Stampa

Abbattimento di piante nelle zone infestate da tarlo asiatico del fusto

Il Servizio Fitosanitario Regionale sta inviando, a mezzo postale o posta elettronica certificata, comunicazioni per l’abbattimento di piante attaccate dal tarlo asiatico con lo scopo di limitare la diffusione del pericoloso insetto. Si ricorda che allo stato attuale i proprietari devono sostenere il costo di abbattimento mentre il trasporto al centro di trattamento fitosanitario e la relativa distruzione sono a carico della Regione Marche, Servizio Fitosanitario Regionale-ASSAM.

in Allarmi
on 02 Agosto 2016
Ultima modifica: 02 Agosto 2016

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy